Skychildren, restituisce a 3.800 bambini indiani i propri diritti - MBNews - 6 Agosto 2019 Lunedì, 21 Ottobre 2019 08:02

Skychildren, restituisce a 3.800 bambini indiani i propri diritti

Oltre 3.800 bambini ai quali è stato restituito il proprio diritto all’istruzione, al cibo, alla salute, alla sicurezza, e all’infanzia. In una sola parola al futuro.

È questo il bilancio 2018-2019 di Skychildren, associazione no profit con sede legale a Monza, nata nel 2011 da un gruppo di donne con il sogno di aiutare i bambini poveri, soli, abusati e maltrattati di Calcutta e di altre zone disagiate dell’India. Come? Fornendo cure mediche, assistenza psicologicaistruzione, sensibilizzando su temi importanti che riguardano, per esempio, prostituzione minorile, gravidanze sicurelavoro minorile e molto altro ancora. Tutto, grazie ai fondi raccolti attraverso giornate dedicate, raccolte di beneficenza, eventi specifici o donazioni a cui tutti possono contribuire.

https://www.mbnews.it/2019/08/infanzia-onlus-skychildren-casa-rifugio-bambini-invisibili-prostituzione-degrado-volontari-calcutta/